Romanico astigiano

Questo itinerario vi porterà alla scoperta delle chiese romaniche dell’astigiano.
Vi consigliamo di raggiungere l’inizio del percorso in auto, dovrete arrivare a Cunico, parcheggiare e poi partire seguendo la strada verso Montechiaro d’Asti dove potrete ammirare la Chiesa di San Nazario e Celso; Si prosegue poi verso Cortazzone, e poco oltre il paese troverete la Pieve di San Secondo davanti alla quale si estende un panorama mozzafiato delle colline e, dopo una breve sosta sulle panchine, si riparte verso Montafia, dovrete raggiungere il piccolo cimitero e poi continuare a salire fino alla Chiesa di San Martino. La destinazione successiva è il Colle Don Bosco, dopo di che seguirete verso Morialdo, lungo la Strada del Papa che porta alla casa natale di San Giovanni Bosco, superate anche Castelnuovo Don Bosco e arrivate ad Albugnano e alla splendida Abbazia di Vezzolano. La strada prosegue scendendo verso Ramengo e poi risalendo a Cocconato fino alla chiesa della Madonna della Neve, edificata su un rilievo collinare con vista sui vigneti. Infine si scende nuovamente sulla strada del ritorno, passando da Piovà Massaia, fino a Cunico.

Distanza: 69 km
Difficoltà: medio

daniela.fasano