Nel Monferrato degli infernot

Tra le dolci ondulazioni coperte di vigneti e di boschi si raggiungono caratteristici borghi, costruiti in locale pietra da cantone, di Cereseto, Treville, Cellamonte e Sala alla scoperta degli straordinari infernot (le antiche cantine scavate nella roccia) e dei paesaggi vitivinicoli del Monferrato, dichiarati Patrimonio UNESCO nel 2014.

Distanza: 25 Km
Altezza massima: 170 mt
Difficoltà: facile

ATTENZIONE
Non assicuriamo la viabilità del percorso, si consiglia l’utilizzo del tracciato con l’accompagnamento di una nostra guida esperta.
Per info: events@casansebastiano.it

daniela.fasano