Langhe e Roero

Franco Monchiero, come presentato in precedenza, svolgerà il doppio ruolo di Supervisore GRS e organizzatore della corsa in quanto desidera lasciare la propria firma personale alla GRS World Edition ad Alba. Contando sulla sua conoscenza del terreno, ha progettato un campo da corsa al 100% Gravel dandogli la forma di quello che crede sia l’evento perfetto per la categoria ghiaia. Ha dichiarato: è stato un lavoro difficile, ma insieme al mio staff abbiamo ideato un percorso in grado di sfidare anche i piloti di ghiaia più duri.
Il percorso di gara (87km e 1.300mt di dislivello) sale su e giù per diverse colline caratterizzate da salite non grandi ma capaci di sfidare la resistenza dei piloti mentre attraversano i vigneti da cui provengono i vini Barbaresco e Barolo. Sarà dura ma non impossibile e sicuramente fattibile per la maggior parte dei dilettanti e dei cavatori di ghiaia principianti. Difficoltà: media
Dislivello: 1278
Km: 87

daniela.fasano